Andrea Sirianni interpreta il ruolo del mago Kascheij ne L'Uccello di Fuoco di Fredy Franzutti.


La fiaba è una delle più antiche della tradizione russa. La musica è stata composta nel 1909 su commissione dei Balletti Russi di Parigi. La messa in scena ripropone con successo la magia del mito e del racconto attraverso la scoperta dei sottili legami che legano la cultura e l'iconografia russa alle tradizioni bizantine. In una speciale rivisitazione ispirata ai films di avventura fantasy, e precisamente ad un capolavoro degli anni 80: “Conan il Barbaro” di John Milius, Franzutti propone la figura del principe come eroe distruttore dal cuore di pietra. Il film è ambientato in una terra che si identifica con la Siberia in un rapporto con la Mongolia; quindi una Russia preistorica, dove è presente la figura di un principe di stirpe reale, ma guerriero. Image Nel racconto, il Principe Ivan Tsarevitch penetra in una fitta foresta illuminata dal chiaro di luna, e scorge, su un albero di mele d’oro, l'Uccello di fuoco. Catturato, l'Uccello convince il Principe a rendergli la libertà consegnandogli una piuma dai poteri magici. Dal castello del mago Kaschchei, il gigante immortale dalle lunghe dita verdi, Ivan vede uscire le principesse prigioniere, che giocano con le mele d’oro. Il Principe rimane colpito dalla bellezza di Tsarevna, e si presenta. Ella racconta come il mago ha catturato numerosi viaggiatori, trasformandoli in statue di pietra. Scoperto, Ivan viene aggredito dai mostri; ma riesce a salvarsi grazie all’intervento dell’Uccello di fuoco, richiamato grazie alla piuma magica. L'Uccello conduce il Principe all’albero dove è nascosto lo scrigno-uovo che racchiude l’anima di Kaschchei. Ivan, distrutto l’uovo ed annientato così il potere malefico del mago, può punto riabbracciare Tsarevna e farla sua sposa. Sin dalle prime rappresentazioni lo spettacolo ha raccolto la piena adesione di pubblico, ed è stato ampiamente lodato dalla critica.


repliche:
1.» 13 Dicembre 2013, ore 10:00 (matinée scuole) - Teatro Politeama Greco di Lecce
2.» 13 Dicembre 2013, ore 21:00 - Teatro Politeama Greco di Lecce
3.» 14 Dicembre 2013, ore 21:00 - Teatro Politeama Greco di Lecce
4.» 15 Dicembre 2013, ore 18:00 - Teatro Politeama Greco di Lecce
5.» 18 Marzo 2014, ore 21:00 - Teatro del Fuoco di Foggia
6.» 16 Agosto 2014, ore 21:30 - Anfiteatro Romano di Lecce
7.» 28 Agosto 2014, ore 21:30 - Piazza d'Armi di Acaya (Le)
8.» 26 Ottobre 2014, ore 19:30 - Teatro Comunale Giuseppe Verdi di San Severo (Fg)
9.» 14 Dicembre 2014, ore 20:30 - Teatro ai Colli di Padova
10.» 27 Marzo 2015, ore 21:00 - Teatro Team di Bari
11.» 29 Marzo 2015, ore 21:00 - Teatro Comunale Masini di Faenza (Ra)
12.» 26 Aprile 2015, ore 19:15 - Cantieri Teatrali Koreja di Lecce
13.» 29 Aprile 2015, ore 21:00 - Cantieri Teatrali Koreja di Lecce
14.» 30 Aprile 2015, ore 21:00 - Cantieri Teatrali Koreja di Lecce

» leggi le recensioni


MANIFESTI (non adatti alla stampa)


IMMAGINI DELLO SPETTACOLO (non adatte alla stampa)

Andrea Sirianni ne <i>L'Uccello di Fuoco</i> - Politeama Greco di Lecce - 2014 Andrea Sirianni ne <i>L'Uccello di Fuoco</i> - Politeama Greco di Lecce - 2014